RACCOLTA FONDI PER BLOCCO ATTIVITÀ SOCIALE

//RACCOLTA FONDI PER BLOCCO ATTIVITÀ SOCIALE

Il blocco generale delle attività imposte dalle autorità per il contenimento del contagio da Covid-19 sta colpendo in modo significativo quasi tutti i settori. Tra questi uno dei più colpiti è quello della cultura con il blocco totale degli eventi e delle iniziative.

Nel nostro “piccolo” abbiamo sospeso tutte le iniziative in essere e già programmate (conferenze, mostre, convegni, ecc.) e i nostri grandi eventi come l’Insubria Festival e la giornata dedicata all’assemblea annuale dei soci sono stati rinviati alla seconda metà dell’anno. Eventi e iniziative che sono vitali per raccogliere i fondi necessari alla sopravvivenza della nostra associazione.
I nostri collaboratori stanno proseguendo l’attività di studio, di ricerca e di preparazione delle prossime iniziative culturali ed editoriali (come la nuova edizione di “Piante selvatiche d’Insubria”, i prossimi numeri della rivista… e qualche altra bella sorpresa!) nell’attesa di poterli rendere disponibili al pubblico e ai nostri iscritti.
Il protrarsi del blocco delle attività inizia a gravare sulle casse associative e per questo sono a chiederti un piccolo sforzo e contribuire con una donazione, piccola o grande che sia, a sostegno della casa degli insubri.

Questi i canali con cui è possibile sostenere Terra Insubre:

  • c/c postale n. 11358215 intestato ad Associazione Culturale Terra Insubre – Via Oslavia, 4 – 21100 Varese
  • bonifico sul c/c bancario Intesa San Paolo – IBAN: IT39F0306909606100000002230 – BIC: BCITITMMXXX
  • donazione con Carta di credito tramite PayPal (mail destinatario donazione: amministrazione@terrainsubre.org)

CAUSALE: erogazione liberale – raccolta fondi blocco attività

Se poi invierai i tuoi dati (residenza e codice fiscale) alla segreteria alla mail segreteria@terrainsubre.org, ti invieremo la ricevuta che potrai consegnare l’anno prossimo al tuo commercialista per usufruire delle agevolazioni previste dalla legge (info: https://terrainsubre.org/sostienici/privati/).

Ti ringrazio per quello che potrai fare.

Giancarlo Minella (presidente)

2020-04-02T12:32:53+00:00